Referenze
Consorzio Armaioli

Il Consorzio Armaioli ha scelto le soluzioni Stain

Il ConArmi è un'associazione di produttori di armi e aziende dell'indotto che ha come obiettivo la tutela del comparto armiero, la promozione dell’eccellenza italiana nel mondo, la formazione di operatori ed appassionati del settore. Il progetto in collaborazione con Stain nasce dopo un'attenta analisi del Comparto Armi ad uso sportivo relativa sia ai modelli organizzativi, sia alle tecnologie, che ai costi di gestione, che ha messo in evidenza la necessità di sviluppare soluzioni innovative volte a ridurre il costo di procedure burocratiche specifiche del settore.

Descrizione del progetto

OBIETTIVI DEL PROGETTO 

Le normative che regolamentano il trasporto e la movimentazione delle armi e/o di componenti fondamentali dell’arma stessa, comprese quelle sportive, sono estremamente complesse e prevedono precise autorizzazioni da parte degli Organi di Pubblica Sicurezza (Questura e/o Prefettura). Il progetto si è focalizzato quindi nel contesto "delle autorizzazioni al trasporto" tra imprese e Organi di Pubblica Sicurezza. L'obiettivo era quello di realizzare un portale web, aperto e scalabile, con questa funzionalità:

  • Possibilità di collegare su canali sicuri e criptati, le singole Imprese e la Questura, dando la possibilità di trasmettere elettronicamente dati e documenti e ricevere in via telematica le licenze richieste, monitorando in tempo reale lo stato di avanzamento di ogni autorizzazione

VANTAGGI OTTENUTI 

Stain, con le più avanzate tecnologie informatiche e di sicurezza, ha sviluppato un portale Web, il PORTALE SIGMA per l’informatizzazione dei certificati di trasporto armi, nello specifico:

  • Compilazione elettronica della richiesta di autorizzazione al trasporto armi, previo controllo preventivo della conformità di ogni richiesta in base alla normativa vigente con rilevamneto preventivo di eventuali errori e possibili respingimenti da parte della Questura
  • Firma elettronica della richiesta
  • Invio elettronico della richiesta di autorizzazione al trasporto dal Produttore alla Questura
  • Rilascio e l’invio telematico del nullaosta dalla Questura al Produttore.
  • Monitoraggio in tempo reale dello stato di avanzamento della richiesta inoltrata
  • Storicizzazione di tutte le richieste / autorizzazioni rilasciate per analisi statistiche immediate e con molteplici filtri da parte sia della Questura che del singolo produttore
L'evento di presentazione del Portale Sigma

Domenica 4 ottobre è stato presentato in Palazzo Loggia, alla presenza del Prefetto Dott. Valerio Valenti, del Questore Dott. Carmine Esposito e diversi rappresentanti della Pubblica Amministrazione, dell’ Università di Brescia e di aziende produttrici, il portale “SIGMA” (Sistema Integrato Gestione Movimentazione Armi) che permetterà alla Questura di Brescia di trasmettere e controllare in tempo reale tutti i documenti necessari alla movimentazione delle armi oltre al rilascio delle autorizzazioni per il trasporto e l’esportazione ai produttori facenti parte del Consorzio Armaioli Italiani.

Al progetto, promosso dalla Rete Sigma ed il Consorzio Armaioli Italiani presieduto dal Dott. Pierangelo Pedersoli, hanno partecipato, oltre ad esponenti della Questura, i componenti delle 14 aziende della rete SIGMA fra le quali Fabbrica d'armi Pietro Beretta, il comitato tecnico coordinato dal Dott. Alberto Gottardi, l’Università di Brescia e STAIN che ha realizzato la piattaforma software in uno spirito di grande collaborazione fra tutti i soggetti partecipanti.

Questo primo passo verso la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione ha spinto il Prefetto Dott. Marco Valentini, Direttore dell'ufficio per l'Amministrazione Generale del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, a ritenere molto interessanti altri progetti per il futuro e dimostra ormai quanto sia indispensabile per tutti velocizzare le informazioni ed i documenti con progetti innovativi.

 

GUARDA IL SERVIZIO DI TELETUTTO

VEDI ALTRE REFERENZE NEL SETTORE
SEARCH