Industria 4.0 e 5.0
STAIN ENERGY 5.0 : la soluzione smart per Transizione 5.0

STAIN ENERGY 5.0 è il software Stain per interconnettere macchine e rilevare i consumi energetici ai fini di Transizione 5.0 

STAIN ENERGY 5.0 è il nostro software MES per la gestione della produzione implementato con il modulo ENG+ per  il monitoraggio dei consumi energetici: una soluzione semplice e integrata che consentirà di rilevare dal tuo nuovo bene strumentale i dati necessari per certificarlo 5.0. e accedere così anche alle agevolazioni su impianti fotovoltaici e formazione. 

Procediamo con ordine:

Cos'è Transizione 5.0?

Transizione è la continuazione del piano Transizione 4.0. (che rimane comunque attivo), per gli investimenti in beni strumentali a partire da Gennaio 2024 fino a Dicembre 2025. 

Cosa cambia? 

Mentre conTransizione 4.0 bastava interconnettere macchine -  già nativamente predisposte - con un software (come il MES);  ora con la 5.0 potranno essere agevolate solo le macchine che consentono un risparmio energetico del singolo processo o intero stabilimento, quindi è indispensabile dotarsi di un sistema di rilevamento dei dati di consumo per pezzo prodotto. 

Gli investimenti sono cumulabili?

Il credito d’imposta di cui al presente articolo non è cumulabile con il credito d’imposta 4.0 (perché e’ un’alternativa/maggiorazione), nemmeno con il credito d’imposta per investimenti nella ZES unica (SUD), è cumulabile con altre agevolazioni che abbiano ad oggetto i medesimi costi, a condizione che tale cumulo non porti al superamento del costo sostenuto.

Come si effettuano le certificazioni? 

Le certificazioni infatti dovranno essere effettuate ex ante, durante e post da: esperti in Gestione dell’Energia (EGE) certificati da organismo accreditato secondo la norma UNI CEI 11339; le Energy Service Company (ESCo) certificate da organismo accreditato secondo la norma UNI CEI 11352.

 

Normative di riferimento: 

D.L.  Decreto-Legge 39 del 2 marzo 2024 - art. 38 “Ulteriori disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza” (decreto PNRR)

Beni agevolabili

1.Investimenti in beni materiali e immateriali(4.0) collegati alla riduzione dei consumi energetici.

ovvero i beni 4.0 degli allegati A e B* della legge 11 dicembre 2016, n. 232. Rientrano tra i beni di cui all’allegato B alla legge 11 dicembre 2016, n. 232, ove specificamente previsti dal progetto di innovazione, anche sistemi di energy management o energy dasboarding. 

2.Gli impianti fotovoltaici e gli altri sistemi per autoproduzione e autoconsumo

Attenzione!  2 e 3, ammissibili solo se collegati all’1 Quindi solo se si investe in beni strumentali che producono risparmio energetico sarà possibile accedere alle agevolazioni per investimenti in impianti fotovoltaici. * 

Gli investimenti in impianti che comprendano i moduli di cui ai punti 2 e 3 concorrono a formare la base di calcolo del credito d’imposta per un importo pari, rispettivamente, al 120% e al 140% del loro costo.

*solo se prodotti all’interno degli Stati membri dell’Unione Europea che abbiano determinati requisiti previsti dall’articolo 12, comma 1, lettere a) , b) e c) del decreto-legge 9 dicembre 2023, n. 181.)

3.Formazione: Incentivi per l'acquisizione di competenze nella transizione digitale ed energetica (max 10% degli investimenti di cui al p.to 1)

Anche in questo caso gli investimenti in impianti che comprendano i moduli di cui ai punti 2 e 3 concorrono a formare la base di calcolo del credito d’imposta per un importo pari, rispettivamente, al 120% e al 140% del loro costo.

Il nostro pacchetto STAIN ENERGY 5.0
Per agevolare l'accesso alle agevolazioni fiscali di Industria 5.0 abbiamo sviluppato un pacchetto completo che comprende:
 

Il software STAIN ENERGY 5.0

Il sofware MES STAIN+ implementato con ENG+ è il sistema ideale per certificare che il tuo bene strumentale sta producendo un risparmio energetico e beneficiare così di un'aliquota di credito d'imposta maggiorata fino 45% ! Una volta ottenuta la certificazione che il tuo processo ha prodotto un effettivo risparmio energetico, sarà possibile accedere anche alle agevolazioni del punto 2 o 3, ovvero su investimenti in pannelli fotovoltaici e formazione.

 

Servizi Smart per Transizione 5.0  

Attraverso la nostra rete di collaboratori qualificati, oltre al software possiamo fornirti anche i componenti hardware per la rilevazione dei dati di consumo dalle macchine, il servizio di installazione e di certificazione: un vero e proprio pacchetto a 360° per ottenere agilmente le agevolazioni previste dal Piano Transizione 5.0

 

PRENOTA QUI UNA DEMO GRATUITA

 

 
SEARCH