Moduli
SPC+ Controllo statistico di processo

SPC+ è il modulo per la gestione informatizzata dei piani di controllo, dell’acquisizione delle misure in campo con analisi XR/XS con possibilità di evidenziare i fuori tolleranza direttamente sul disegno del pezzo

Caratteristiche
  • Definizione delle Misure. Il sistema consente di inserire, descrivere con allegati, modificare, duplicare, eliminare dal database una misura da eseguire sul prodotto
  • Definizione dei Piani di Controllo. Il piano di controllo è l’insieme delle misure da eseguire per l’articolo/macchina a cui il piano di controllo di riferisce. Per ogni misura il piano specifica tolleranze e attributi di gestione della misura
  • Animazione dei Piani di Controllo. È possibile importare file PDF del disegno e associare, ad ogni quota pallinata dal CAD la coordinata grafica del pallino nel PDF. In questo modo, ogni volta che si seleziona una misura, si evidenzia il pallino e si centra il disegno rispetto alla quota
  • Manutenzione dei Piani di Controllo. Il sistema gestisce l’archiviazione automatica dei piani di controllo con le varie revisioni e ne consente la copia / cancellazione / duplicazione / distribuzione / stampa e modifica massiva
  • Acquisizione delle Misure in campo. Su ogni postazione in campo viene presentato all’operatore l’elenco delle misure da eseguire in base al piano di controllo e alle relative frequenze associate alla misura (TEMPO, PEZZI, BENESTARE INIZIO PRODUZIONE, CAMBIO TURNO)
  • Elaborazione delle Misure acquisite. Le misure acquisite in campo in automatico o in manuale vengono inserite nelle carte di controllo XR / XS (misure per valore), nP (misure per attributo)
  • Gestione Elettronica Piani di Reazione e Metodi di Controllo. A ciascuna grandezza misurabile è possibile associare uno o più piani di reazione elettronici per il fuori processi e/o metodi di misura per eliminare la carta
  • Configurabilità. SPC+ è ampiamente configurabile per garantire la modularità della soluzione (impostazione della matrice operatori abilitati a quali misure, postazioni in campo abilitate alle misure, etc.)
  • Gestione Calibri. SPC+ consente gestione dei calibri per codice e matricola, la registrazione della taratura del calibro con avvisi in vicinanza della scadenza e la tracciabilità delle registrazioni eseguite sul calibro
  • Allarmi SPC+: In base alle misure acquisite SPC+ genera allarmi (Trend, Shift, Media fuori limiti, etc.) visualizzabili sui dati di monitoraggio run time della produzione per immediata visualizzazione dell’anomalia sul processo. È possibile gestire tacitazione allarme e note tacitazione per tracciare azione correttiva

 

Vantaggi
  • Gestione digitalizzata dei piani di controllo garantendo di avere sempre l’ultima revisione aggiornata in campo con tutti i documenti digitali allegati, eliminando carta ed errori
  • Facilità di utilizzo da parte degli operatori di macchina e della qualità che non si devono più ricordare quando eseguire le misure perché è il sistema che calcola le frequenze e li avvisa
  • Immediata evidenza all’operatore delle misure fuori tolleranza grazie all’utilizzo dei colori che segnalano le quote anomale direttamente sul disegno
  • Alla fine di ogni attrezzaggio vengono generate in automatico le richieste di misura del benestare di inizio produzione e tracciato l’esito
  • Possibilità di acquisire misure in automatico dalle varie macchine di misura (DEA, MARPOSS, ZEISS)
  • Immediata visibilità a tutti, sui vari cruscotti, del numero di misure da eseguire per macchina e dello stato di allarme di processo per macchina (trend, shift, media fuori limiti, ecc.) per un immediato intervento della qualità senza aspettare report / chiamate
  • Analisi immediata delle misure eseguite tramite carte XR/XS, diagrammi di Pareto, calcolo dei limiti sul processo, diagrammi di distribuzione delle misure, altro

[Download specifiche SPC+]

 

TORNA AI MODULI>

RICHIEDI INFORMAZIONI
SEARCH