Software Gestione Manutenzione

Le aziende stanno ponendo sempre più attenzione alla gestione delle attività di pianificazione e controllo della manutenzione ordinaria e straordinaria perché una attenta e pianificata attività di manutenzione di macchine e impianti consente una riduzione dei fermi macchina e dei costi di esercizio.

STAIN rispondendo a questa esigenza di mercato, mette a disposizione il modulo MTZ+per la gestione della Manutenzione Ordinaria (Preventiva, Predittiva, Ciclica) e Incidentale (a guasto). MTZ+ consente di mantenere in controllo i costi delle attività di manutenzione, gestire in modo ottimale il magazzino ricambi e le relative scorte minime, pianificare gli interventi preventivi da eseguire, informatizzare i manuali, le schede tecniche e le procedure per l'esecuzione degli interventi, analizzare a consuntivo tempi e costi della manutenzione con molteplici chiavi di aggregazione (per periodo, reparto, macchina, operatore, tipologia di intervento, ricambi utilizzati e molte altre).


Il modulo MTZ+ è un software di gestione manutenzione, e consente di gestire tutte le attività di pianificazione e controllo della manutenzione macchine e impianti con le seguenti funzionalità:

Configurabilità. MTZ+ consente una ampia configurabilità e parametrizzazione:
  • Definizione di tutti i componenti delle macchine / impianti su cui eseguire le attività di manutenzione in una struttura gerarchica con un numero di livelli liberamente configurabili dall'utente. Per ogni livello di aggregazione è possibile analizzare i costi e i tempi dei vari interventi eseguiti.
  • Possibilità di caratterizzare ogni parte di impianto da manutenere e ogni ricambio da utilizzare con un numero illimitato di attributi liberamente definibili dall'utente (Per esempio la targa e la matricola per un automezzo aziendale o dati di targa nominali di motore o la versione di un pressostato forniti dal costruttore e cos' via…). 
  • Consente all'utente di definire un numero illimitato di tipologie di intervento di manutenzione (Elettrico, Meccanico, Pneumatico, Software, …) in modo da poter contabilizzare i costi per ciascuna tipologia.
  • Definizione delle Frequenze di esecuzione degli interventi programmati non solo in giorni solari ma, se integrato al modulo PRD+ di racccolta dati di produzione dalle macchine, è possibile impostare frequenze in pezzi, ore effettive di produzione, turni ed altre personalizzabili.
  • Definizione degli operatori abilitati.
  • Gestione Manutenzione Incidentale (a guasto). MTZ+ elimina la costosa gestione cartacea della richiesta di MTZ incidentale automatizzando tutto il ciclo di gestione:
  • L'operatore, quando necessita dell'intervento di un manutentore a seguito di un guasto, compila, da una delle postazioni a PC di reparto abilitata, le informazioni che identificano il tipo di intervento richiesto.
  • MTZ+ riceve la richiesta, avvisa con una email il Responsabile della Manutenzione e la inserisce nell'elenco delle richieste da evadere.
  • MTZ+ traccia in forma elettronica l'evoluzione dello stato della richiesta, contabilizzando tempi delle varie attività , registrando le note in campo degli operatori e i pezzi di ricambio utilizzati aggiornando le giacenze dei magazzini ricambi.
  • Contabilizza il costo dell'intervento sia delle ore di manodopera (interna o eseguita da ditte esterne) impiegata che dei ricambi utilizzati.
  • MTZ+ consente al manutentore in campo di visualizzare schede tecniche, filmati, manuali in modo da facilitare l'esecuzione della riparazione con notevole riduzione dei tempi di ricerca della manualistica.
  • Gestione Manutenzione Ordinaria (Preventiva, Predittiva, Ciclica). MTZ+ gestisce la definizione, pianificazione e tracciabilità delle attività di manutenzione ordinaria per ogni componente configurato nel sistema. MTZ+ implementa diverse metodologie di conteggio del tempo di vita di ciascun componente soggetto a manutenzione in base alla parametrizzazione impostata per ciascun componente (conteggio dei pezzi effettivamente prodotti, conteggio del tempo di produzione, conteggio tempo assoluto). MTZ+ evidenzia le attività in scadenza secondo la pianificazione pre-impostata e traccia l'evoluzione dello stato dell'attività pianificata, i tempi impiegati nei vari stati e i pezzi di ricambio utilizzati.
  • MTZ+ consente di associare, in formato elettronico, ad ogni intervento schede tecniche, filmati, manuali in modo da facilitare l'esecuzione della riparazione, eliminare la conservazione cartacea ed assicurare un controllo centralizzato sulla versione delle schede tecniche che risultano immediatamente disponibili in campo durante l'intervento.
  • Simulazione delle attività in scadenza. MTZ+ implementa una utilità che consenta di simulare quali attività sui componenti saranno in scadenza trascorso un periodo di attività dei componenti selezionati. Gli scenari di simulazione sono attivabili con l'impostazione di opportuni parametri e consentono di accorpare interventi e quindi definire una pianificazione accurata in funzione dei fermi impianto programmati.
  • Magazzino Ricambi. MTZ+ gestisce le giacenze dei ricambi codificati per la manutenzione. Ad ogni ricambio è possibile associare il costo di acquisto per una contabilizzazione accurata del costo dell'intervento di manutenzione. Gestisce il lotto minimo di riordino ed avvisa in caso un componente critico sia sotto scorta in modo da evitare prolungati fermi impianto a causa dei tempi di approvvigionamento del ricambio.
  • Reportistica. MTZ+ mette a disposizione dell'utente un'avanzata reportistica in grado di analizzare nel dettaglio gli interventi eseguiti con differenti chiavi di ricerca:
  • Analisi dei costi degli interventi per tipologia di intervento, periodo, reparto, operatore ed altri parametri.
  • Analisi dei costi degli interventi aggregati gerarchicamente in funzione della configurazione di ciascuna macchina / impianto.
  • Incidenza sui costi di manutenzione delle attività straordinarie rispetto a quelle pianificate.
  • Incidenza dei costi sostenuti per manutenzione eseguite con ditte esterne rispetto a costi interni.
  • Analisi scostamento tempi fra data prevista di intervento e data effettiva esecuzione dell'intervento programmato.
  • Analisi tempi di attesa inizio attività manutenzione e tempi di esecuzione intervento.
  • Accesso al Sistema. Completa configurabilità degli utenti, dei gruppi e dei diritti di ciascun gruppo a cui un utente appartiene. Per ogni gruppo è possibile configurare quali attività possono essere fatte e quali dati sono visualizzabili e/o modificabili.
  • Esportabilità dei dati. I dati elaborati dal sistema e presentati nelle griglie di interrogazione sono esportabili in Excel per elaborazioni locali a cura degli utenti.
  • La tecnologia software è basata su piattaforma Microsoft™. Il prodotto è nativamente multilingua e multipiattaforma supportando i database Microsoft SQL SERVER™ o ORACLE™.