Raccolta Dati Produzione

PRD+ è il modulo standard della suiteSTAIN+ che fornisce la“LENTE”, per scoprire i costi occulti dei reparti con le informazioni raccolte in automatico e in tempo reale dalle macchine, e il “CALIBRO” per misurare i benefici ottenuti dalle azioni correttive messe in atto in un’ottica di continuo miglioramento dei processi.

Il modulo standard PRD+ èapplicabile a tutte le aziende del settore MANUFACTURING a ciclo discreto (Automotive, Rubinetterie, Pressofusioni, Stampaggio Plastica, Officine Meccaniche ed altri), ossia aziende che hanno una produzione a lotti e/o su commessa su macchine automatiche e/o con lavorazioni manuali.

Il modulo PRD+ della suiteSTAIN+ automatizza la raccolta dati e il controllo dell’avanzamento della produzione nei reparti con le seguenti funzionalità:
Raccolta dati dalle macchine. Con tecnologia a PLC SIEMENS™, standard modulare e ampliabile, PRD+ archivia in automatico i tempi di produzione, fermo e attrezzaggio, i pezzi prodotti (Buoni, Non Conformi o Scarti) e gli eventi di produzione per ogni macchina;
Monitoraggio. Visualizzazione in tempo reale dello stato di tutte le macchine nei reparti (torni, rettifiche, frese, presse, transfer, centri di lavoro a CN, isole di montaggio e collaudo, postazioni di assemblaggio manuale) con il dettaglio sulla produzione attiva in quel momento, sui pezzi fatti e da fare, sulla cadenza produttiva, sul fermo in corso e sugli operatori;
Gestione Operatori. Registrazione delle attività svolte dagli operatori in campo su una macchina o un banco manuale. Ogni operatore è dotato di un badge per dichiarare a quale macchina o postazione manuale sta lavorando. Il sistema consente la contabilizzazione delle attività svolte da uno o più operatori su una o più macchine o postazioni manuali;
Accesso al sistema. E’ possibile configurare centralmente per ogni operatore i diritti di accesso e interazione con il sistema e le relative password di autenticazione;
Dichiarazioni dell’operatore in campo. L’attività di interazione dell’operatore con PRD+ si riduce a poche e semplici dichiarazioni in campo da eseguire con lettura di bar code perché tutte le altre informazioni sono raccolte in automatico da PRD+:
Attivazione di un nuovo ordine di produzione (o articolo) da produrre su una macchina scannerizzando il bar code presente sull’ordine o selezionandolo da un elenco a video;
Dichiarazione di inizio / fine presenza operatore su una macchina o postazione manuale scannerizzando il bar code del badge in dotazione a ciascun operatore;
Dichiarazione della causale di scarto con bar code o pulsante;
Dichiarazione della causale di fermo con bar code o pulsante.
Gestione Ordini di Produzione. PRD+ consente di importare dal gestionale aziendale gli ordini di produzione (OdP) o definirli in locale per gli articoli da produrre se non presenti sul gestionale. PRD+ gestisce lo stato associato a ciascun ordine con possibilità di sospendere o chiudere un ordine in corso;
Carico Macchina. PRD+ consente di visualizzare il carico di ciascuna macchina in base agli ordini di produzione definiti tenendo conto del calendario turni e dell’efficienza. L’operatore può così sapere quando terminerà ogni produzione per una risposta rapida e certa al Cliente;
Statistiche sugli Ordini di Produzione. PRD+ consente di visualizzare, per il reparto e per ogni macchina, i pezzi effettivamente fatti rispetto a quelli da fare, il tempo di produzione, attrezzaggio e fermo effettivamente impiegato, il rendimento, la produttività, il lotto per una analisi puntuale per commessa dei costi di produzione;
Raccolta dati dalle postazioni di lavoro manuale. PRD+ riceve le dichiarazioni di produzione e fermo fatte dagli operatori che eseguono attività manuali di lavorazione (montaggi, cernite, collaudi, …) e in tempo reale esegue la quadratura fra pezzi versati, tempo di produzione impiegato per i pezzi versati e tempo disponibile nel turno per consentire all’operatore di giustificare eventuali intervalli di tempo non coperti da produzione di pezzi prima che finisca il turno;
Gestione Fermi. PRD+ contabilizza in automatico il tempo di fermo (inizio e fine) di ciascuna macchina comprese le micro fermate. Avanzate funzionalità di analisi consentono di estrarre report di incidenza dei fermi per tipologia di fermo, reparto, macchina, operatore, lotto, Odp, commessa;
Gestione Attrezzaggi. PRD+ contabilizza in automatico il tempo di cambio attrezzature e i pezzi eseguiti in attrezzaggio (pezzi di prova) prima di dichiarare la macchina in produzione;
Gestione Scarti. PRD+ consente un’ampia configurabilità delle singole causali di scarto. In campo l’operatore può dichiarare lo scarto in tempo reale a bordo macchina con pulsanti associati ad una causale o a fine turno da PC o palmare. E’ possibile monitorare l’andamento degli scarti per articolo, commessa, OdP, periodo, turno, macchina, reparto con una dettagliata reportistica sulle causali di difettosità;
Libro Macchina. L’operatore può compilare sul PC di reparto il foglio elettronico di passaggio consegne del turno (libro macchina) con tutte le informazioni che ritiene utile condividere. Questo libro elettronico è consultabile da tutte le postazioni (sia in campo che in ufficio) per non disperdere il patrimonio di idee e informazioni che ogni giorno gli operatori scrivono sui quaderni di passaggio delle consegne;
Interfaccia con Gestionale Aziendale. E’ prevista una modalità standard di scambio dati con tabelle SQL definite su database STAIN a tracciato fisso per importare i dati di ciascun ordine di produzione e per avanzare pezzi, tempi di produzione e fermo, attività operatori e scarti;
Analisi costi per articolo. PRD+ mette a disposizione specifici report per la determinazione dei costi di produzione di ciascun articolo tramite analisi temporale dei tempi di manodopera e dei tempi macchina impiegati e per l’aggiornamento continuo dei tempi standard per articolo/macchina;
Reportistica. Il sistema prevede una ampia possibilità di interrogazione dei dati raccolti per il calcolo di rendimenti, efficienze, produttività, con molti e potenti filtri preconfigurati per analisi puntuali e di periodo per stabilimento, reparto, macchina, lotto, articolo, ordine di produzione, operatore, turno e molti altri;
Configurabilità. Completa parametrizzazione del sistema con possibilità di configurare dinamicamente reparti, macchine, causali ad albero di fermo e scarto, calendario turni, abilitazione turni, tempi e modalità di acquisizione dati;
Esportabilità dei dati. Tutti i dati presentati sulle varie griglie di interrogazione sono esportabili in Excel con semplice click del mouse.