STAIN+ WEB per il MOBILE

 

STAIN+ ha integrato la potenza della tecnologia WEB su dispositivi mobile con ANDROID (Tablet e smartphone) per consentire all’operatore che si muove nel reparto di avere un’interfaccia smart e tecnologicamente molto avanzata con cui interagire con le macchine e/o dichiarare attività che svolge nel reparto.

STAIN+ su MOBILE consente di dotare gli operatori di un dispositivo ANDROID mobile su cui avere tutte le informazioni che servono per interagire con il sistema e dichiarare in modo facile e intuitivo le operazioni svolte. 
In questo modo non serve dotare i vari banchi di montaggio di un hardware ma il dispositivo segue l’operatore e può essere condiviso fra più operatori risparmiando cablaggi (tutto wireless) e costi di mantenimento dell’hardware fisso.



Interfaccia per la gestione delle macchine automatiche.
Da Tablet o smartphone l’operatore / capo reparto può interagire con STAIN+, senza recarsi ad una postazione fissa a PC,  per:
 
  • Visualizzare lo stato della macchina con i dettagli della produzione in corso.
  • Visualizzare gli ordini da produrre nella sequenza ricevuta dall’ERP e selezionare l’ordine da attivare in macchina con i relativi dettagli.
  • Dichiarare le causali di fermo macchina selezionandole da un elenco o scannerizzandole da barcode sfruttando la telecamera del dispositivo mobile o l’eventuale scanner integrato al dispositivo.
  • Dichiarare gli scarti associati alla produzione attiva in macchina o ad una produzione già terminata e di cui solo ora si conosce l’effettiva quantità degli scarti e le relative causali.
  • Dichiarare la presenza sugli impianti dei vari operatori sia diretti che indiretti.

 

Gestione attività operatori. In reparto gli operatori possono eseguire attività manuali di produzione (ad esempio il montaggio manuale di un pezzo) oppure diverse attività di cui è importante tenerne traccia per quadrare il tempo impiegato da ciascuna persona (ad esempio un attrezzista può svolgere attività a bordo macchina, di preparazione in attrezzeria, di affiancamento, …). 

 Attività manuali di produzione pezzi.  Queste sono attività di produzione fatte in manuale da uno o più operatori su una postazione di lavoro (Esempio: montaggio). L’operatore può:
  • Aprire un ordine di produzione dichiarando anche la propria matricola. 
  • Versare i pezzi prodotti. STAIN+ conteggia in automatico il tempo di produzione impiegato e il rendimento di velocità.
  • Dichiarare fermi con relativa causale e scarti.


 
Gestione delle attività DIRETTE degli operatori. In reparto gli operatori possono eseguire attività manuali di produzione (ad esempio il montaggio manuale di un pezzo su un banco) oppure gestire l’avanzamento di macchine di produzione non collegate in automatico a STAIN+. In entrambi i casi l’operatore, con semplici e poche dichiarazioni, può gestire il monitoraggio e l’avanzamento della produzione come se i dati fossero raccolti in automatico da STAIN+.  In questo caso disporre di un dispositivo mobile è molto comodo per l’operatore perché le postazioni di lavoro non sono fisse, ma vengono allestite di volta in volta in base alle esigenze di lavoro e lo strumento per dichiarare e monitorare la produzione segue l’operatore e non la postazione. Anche per le macchine di cui non si vuole collegare il conta pezzi per avere i dati in automatico, la potenza del mobile aiuta l’operatore che infatti utilizza lo strumento che porta con sé quando è in posizione sulla macchina di cui deve eseguire le dichiarazioni di inizio e fine produzione.  Con questa modalità, da mobile, è possibile:
 
  • Aprire un ordine di produzione dichiarando anche la propria matricola. 
  • Versare i pezzi prodotti. STAIN+ conteggia in automatico il tempo di produzione impiegato e il rendimento di velocità.
  • Dichiarare fermi con relativa causale.
  • Dichiarare gli scarti con relativa causale.

Gestione delle attività INDIRETTE degli operatori.  Queste sono attività che non necessariamente sono associate ad un ordine di produzione o al versamento di pezzi, ma tracciano tutte le possibili attività che un operatore esegue nel suo turno, quadrando il tempo assegnato con la somma dei tempi della varie attività:
  • Le attività sono configurabili liberamente dal Responsabile.
  • Per ogni attività sono configurabili anche i vari parametri che verranno richiesti all’operatore in base all’attività che dichiara , consentendo così una personalizzazione molto avanzata  dell’interazione dell’operatore con il sistema.
  • L’operatore da MOBILE dichiara a STAIN+ l’ inizio o la  fine dell’attività corrente.
  • Per ogni tipologia di dichiarazione, in base alla configurazione fatta dal Responsabile, vengono richieste all’operatore solo le informazioni configurate.
  • Durante ogni dichiarazione, l’operatore vede lo stato di quadratura del proprio tempo assegnato per facilitarne la quadratura rispetto al tempo assegnato.
  • STAIN+ memorizza e quadra tempi e attività per un monitoraggio sia in tempo reale delle attività indirette che per analisi statistiche.