Calcolo OEE

Il calcolo OEE (produttività totale di un impianto), espresso in punti percentuali, riassume in sé tre concetti chiave del controllo della produzione: le perdite di velocità, le perdite di qualità e l’efficienza di un impianto.

L’efficienza è intesa come il rapporto tra il tempo effettivo di produzione e il tempo disponibile nel turno (al lordo o al netto dei fermi organizzativi). Le perdite di velocità esprimono il rapporto fra i pezzi totali prodotti e quelli teorici da produrre nel tempo effettivo di produzione. Le perdite di qualità esprimono il rapporto fra i pezzi buoni effettivamente prodotti e i pezzi totali prodotti. 
 
Per questo il calcolo OEE è uno strumento indispensabile per la gestione e la crescita di un’azienda. Solo conoscendo il reale utilizzo del proprio impianto produttivo e le varie causali di perdita si può avere il controllo sullo stato di funzionamento del nostro sistema di produzione. Perché conoscere le performance di produzione è il primo assunto per migliorarsi continuamente e diventare, quindi, più competitivi sul mercato. 

Le suite di STAIN consentono di raccogliere dati certi e in tempo reale per calcolare l’OEE in modo affidabile per ogni macchina, reparto, articolo, ordine di produzione, lotto, stampo,… evidenziando immediatamente lo scostamento dallo standard in modo che tutte le funzioni aziendali siano monitorate con gli stessi dati, in forma obiettiva e si attivino tempestivamente per mantenere gli indicatori nello standard in un’ottica di miglioramento continuo.