Storia

STAIN da oltre 25 anni realizza automazione industriale, prodotti standard e soluzioni software M.E.S. integrate, semplici ed efficaci che aumentano la produttività e riducono i costi occulti. Con il nostro approccio abbiamo reso i processi produttivi dei nostri Clienti più redditizi e più efficienti.

2015

viene realizzato il nuovo SPC+ 2.0 con l’integrazione del “DISEGNO PARLANTE” in modo da rendere evidenti le misure fuori tolleranza acquisite dalla strumentazione non solo su carte XR/XS ma direttamente sul disegno PDF del pezzo importato dal CAD 3D.



2014

STAIN viene scelta dal CONSORZIO ARMAIOLI per la realizzazione del portale SIGMA – PORTALE WEB di informatizzazione delle autorizzazioni al trasporto armi rilasciate dalla QUESTURA ad ogni PRODUTTORE.



2013

La suite STAIN+ e MILL+ si arricchiscono di nuove funzionalità sulle griglie di presentazione dati per personalizzare, per ogni utente e per ogni postazione, il layout delle griglie (colori, font, dimensioni caratteri, …) per rendere la lettura dei tanti dati raccolti dal campo sempre più facile per l’utente.



2012

STAIN entra nel mercato delle soluzioni MOBILE.  Per la metodologia che usa nei progetti e per il profondo know how maturato nella logistica industriale, viene scelta come parter da FIDELITAS per sviluppare il progetto SECURITY MOBILE, una piattaforma basata su tecnologia MOBILE in grado di monitorare in tempo reale le attività dei furgoni porta valori e delle pattuglie di vigilanza.



2011

viene aggiunto alla suite STAIN+ il modulo GF+ per la gestione della resa dei forni nelle fonderie di pressocolata.



2010

viene sviluppato il modulo CM+ per la pianificazione del carico macchina a capacità finita dei processi discreti integrato nella suite STAIN+, soddisfacendo una specifica richiesta dei nostri Clienti che ci chiedevano uno strumento semplice ed efficace per pianificare e verificare il livello di saturazione delle macchine.



2009

viene rilasciata la versione della GRIGLIA DINAMICA sia per la suite MILL+ che per la suite STAIN+ dando così all’utente la massima flessibilità nella rappresentazione delle informazioni.



2008

viene re-ingegnerizzato il modulo MTZ+ per la gestione della manutenzione aumentando in maniera radicale la configurabilità delle attività di manutenzione, dei componenti da manutenere e dei magazzini ricambi e l’analisi dei dati e dei costi sulle attività svolte.



2007

la suite MILL+ si è arricchita del nuovo modulo per la gestione della logistica nelle aziende METAL (gestione del parco rottame, della campionatura del rottame, del magazziono dei semilavorati e dei prodotti finiti).



2006

vengono creati i verticalizzati PRD+ della suite STAIN+ pronti all’uso per la raccolta e la gestione dei dati di produzione di rubinetterie, pressofusione, stampaggio plastico, lavorazioni meccaniche.



2005

il modulo MTZ+ di gestione della manutenzione di macchine e impianti amplia l’offerta della suite STAIN+.



2004

viene realizzato INTEGRA+ il pacchetto standard, semplice per la raccolta automatica dei dati dalle macchine dei reparti.



2003

viene unificata la tecnologia di sviluppo software utilizzando la piattaforma Microsoft.Net e realizzato il framework di STAIN+ e MILL+, un ampio e potente insieme di oggetti personalizzabili per gestire le specificità che ogni processo di ogni Cliente necessita.



2001

la suite STAIN+ si arricchisce con il modulo SPC+ per il controllo statistico del processo con l’acquisizione dei dati di misura da strumenti e direttamente dal campo.



2000

viene sviluppata la suite MILL+ per il controllo dell’ingresso della materia prima, del processo di colata e di spedizione in una tra le più importanti fonderie di alluminio in Europa.



1998

nasce la prima suite completa STAIN+ di controllo produzione e logistica per aziende a ciclo discreto.
 


1995

STAIN riscontra che sul mercato c’è sempre una maggior richiesta di software per la gestione della produzione e della logistica di stabilimento. Inizia quindi a sviluppare prodotti MES, scegliendo i PLC SIEMENS come piattaforma tecnologica di acquisizione dati dalle macchine, forti dell’esperienza maturata nell’automazione industriale. Questa scelta si è rilevata lungimirante perché ci ha consentito di avere una piattaforma scalabile, espandibile per ogni dato si voglia acquisire, facilissima da cablare e non “fatta in casa” come molto HW dedicato ancora oggi proposto per la raccolta dati.



1990

STAIN nasce con l'obiettivo di diventare un PARTNER TECNOLOGICO affidabile nel tempo per la progettazione di hardware e software di automazione industriale per muovere presse, trafile, forni di trattamento.

 
Ogni anno continuiamo ad acquisire importanti Clienti, anche gruppi multinazionali, sia nel settore dei processi discreti che nel settore Metal, sviluppando soluzioni che hanno dato ai nostri Clienti importanti vantaggi tecnologici, organizzativi ed economici con recuperi di efficienza produttiva, di processo e ottimizzazione dei consumi molto importanti anche a 2 cifre percentuali.
Guarda il filmato di FABBRICA D'ARMI PIETRO BERETTA
 
Abbiamo realizzato nel corso di questi anni importanti collaborazioni con i principali operatori ICT nel settore ERP per fornire una soluzione completa ed integrata al mercato.

Siamo presenti in importanti istituzioni come AIB (Associazione Industriale Bresciana), ,CSMT (centro servizi multisettoriale e tecnologico presso l'Università di Brescia), ITMETAL (la prima community ICT delle imprese italiane che operano nel settore dei metalli), AIM (Associazione Italiana di Metallurgia) nel comitato Pressocolata, nella SCUOLA di PRESSOCOLATA organizzata dal CSMT.